È nata una nuova generazione di stampi

L’industria dello stampaggio della plastica ha bisogno di strumenti sempre più avanzati per rispondere a standard qualitativi e di sicurezza elevatissimi e consentire alle singole imprese di operare su scala globale in un mercato in continua evoluzione.

In quest’ottica, la disponibilità di stampi più efficienti e in grado di abbattere i tempi di raffreddamento degli stampati si traduce nella capacità di moltiplicare nell’immediato i volumi produttivi di ogni singola macchina.

MOLD&MOLD progetta e realizza stampi di nuova generazione per materiale plastico, impiegando le più avanzate risorse tecnologiche e mettendo a disposizione dei propri clienti oltre 40 anni di esperienza nel settore.

Le applicazioni dei nostri stampi

Una tecnologia, illimitati utilizzi

Oggi i nostri stampi sono utilizzati nella produzione di componenti in plastica per un numero pressoché illimitato di applicazioni. Tecnologia, qualità e versatilità sono i nostri punti di forza, che ci permettono di servire con soluzioni personalizzate settori delicati, complessi e altamente competitivi, dove sicurezza e precisione sono requisiti chiave

IL NOSTRO REPARTO STAMPAGGIO

Biomedicale

Ossigenatori per circolazione extracorporea
Prodotti per la filtrazione del sangue
Dispenser e strumenti di lavoro

Food & Beverage

Tappi e sistemi di chiusura normali e speciali
Dispenser e contenitori
Dosatori

Cosmesi

Contenitori per creme e prodotti cosmetici
Tappi e coperchi
Sistemi a chiusura speciale

Altre applicazioni

Capsule per il caffè in materiale biocompostabile
Componenti per l’elettronica (anche in costampaggio)
Impronte dentali

Reparto produzione stampi

Elettroerosione

Cinque macchine automatiche, per l’elettroerosione a filo e a tuffo di componenti in acciaio. Tali macchine utilizzano in prevalenza elettrodi realizzati internamente.

Fresatura

Quattro fresatrici 3 assi, tra cui due Makino servite da un robot Erowa per il cambio pallet.

Reparto di metrologia

Controlli dimensionali dei pezzi prodotti, che vengono effettuati tramite due macchine di misura Zeiss, un profilometro, un rugosimetro e un durometro.

Reparto di stampa 3D

Include una stampante EOS M280, utilizzata per la sinterizzazione di polvere di acciaio per la realizzazione di componenti dotati di canali conformali. Tali lavorazioni vengono seguite direttamente da parte dell’Ufficio Tecnico.
I processi di trattamento termico dei pezzi stampati vengono gestiti internamente, tramite un forno per invecchiamento termico.

Rettificatrici

Il parco macchine è composto da una rettificatrice tangenziale e da una circolare.

Altre macchine

Un reparto è riservato alle lavorazioni meccaniche di vario genere e comprende un tornio e una fresatrice manuali, una sabbiatrice, una foratrice e una macchina adibita al lavaggio degli stampi in maniera ecologica (senza utilizzo di solventi chimici da parte dell’operatore).